«

»

Stampa Articolo

A2 – Cosernuoto Metà in rimonta

coser-2

COSERNUOTO META’ – VOLTURNO 9 – 7  (4-1;1-2;1-2;3-2)

COSERNUOTO: Fraticelli, Pipponzi, Sartorelli 2, Cicognani, Regoli V., Scifoni, Foschi, Regoli G., Tortora V. 2, Mameli 1, Cicoria 2 (1 R), Coleine 2, Caricaterra. TPV: Del Duca Marcello

VOLTURNO: Mastrantoni, Vitale, Kucianova, Starace 2, Abbate, Pellegrino 1, Bergamo, Rajkort 3, Riccio, Masciandaro, Di Grazia, Fatone, Liayca 1. TPV: Napolitano Salvatore

Arbitro: sig. Severo Alessandro
Superiorità: COSERNUOTO 4/7 + 1/2 TR; VOLTURNO 3/6 + 0/1 TR
Usciti per limite di falli: Masciandaro (VO) 2”46 II T.; Pellegrino (VO) edcs 21.13 1”32 IV T.; Starace (VO) edcs 21.13 5”57 IV T.
Sequenza: 1-0, 1-1, 4-1, 4-3, 5-3, 5-5, 8-5, 8-6, 9-6, 9-7

 

Cosernuoto che riscatta la bruttissima prestazione della scorsa settimana, si rimette in gioco, in un campionato che, per le ultime posizioni, è ancora tutto da definire.
Partita nervosa tra due squadre affamate di punti, per la Coser è l’ultima spiaggia, una sconfitta significherebbe retrocessione quasi certa, invece riesce a tirare fuori dal cilindro tutto il suo orgoglio per una prestazione magistrale.
Partenza a razzo per le Coserine che si portano a condurre agevolmente 4-1 con reti di Tortora, Cicoria, Coleine e Sartorelli.
Nel secondo e terzo cercano di contenere l’assalto delle avversarie, mai dome, che riescono pure a riagguantare il risultato a 5”57 del terzo tempo.
A questo punto la Coser allunga decisamente il passo con Tortora, Coleine e Cicoria per mettere la parola fine a questo incontro, per il Volturno non c’è più nulla da fare, riesce solamente a rimediare due espulsioni definitive, frutto della delusione per una partita ormai compromessa.
Perfetta la prestazione del Capitano Fraticelli che riesce anche a negare il gol a Di Grazia su tiro di rigore ma, brave tutte le altre trascinate dalle veterane Cicoria, Tortora e Mameli.

Perfetta anche la conduzione di gara affidata oggi al sig. Alessandro Severo.

 

MT

Permalink link a questo articolo: http://cosernuoto.it/a2-cosernuoto-meta-in-rimonta/