«

»

Stampa Articolo

A2 – Cosernuoto Metà lotta per tre tempi contro la 3T SC Frascati

3T-Coser

3T SC FRASCATI – COSERNUOTO META’ 12 – 5  (3-2;1-1;3-2;5-0)

3T SC FRASCATI: Aquino, Coglitore, Di Marcantonio 2, Perazzetti 2, Tagliaferro 4, Ricciardelli, Passa, Fonticoli, Tomassini, Muccio 3, Mandara 1, Caterini, Fatati. TPV: Casaburi Andrea

COSERNUOTO: Caricaterra, Pipponzi, Sartorelli, Scifoni, Regoli V., Rastelli, Foschi, Regoli G. 1, Tortora V. 1, Mameli 2, Cicoria 1, Coleine, Cicognani. TPV: Del Duca Marcello

Arbitro: sig. Nicolosi Giuliana
Superiorità: 3T SC FRASCATI 6/10 + 0/0 TR; COSERNUOTO 3/9 +0/0 TR
Usciti per limite di falli: Sartorelli (CO) 3”32 II T., Cicoria (CO) 6”59 IV T.
Sequenza: 1-0, 1-2, 3-2, 3-3, 5-3, 5-4, 6-4, 6-5, 7-5, 12-5

 

Buona la prova della Coser ma solo per tre tempi, vogliosa e ben disposta in campo, lotta contro un’ottima squadra mettendola a lungo in difficoltà, senza riuscire però ad affondare il colpo decisivo mentre, sul finale, inizia a perdersi in un fiume di melma, l’acqua diventa pesante, energie e testa vengono meno.
Un quarto tempo da cancellare che le costa un parziale di 5 a 0, con le avversarie che, liberatesi della ragnatela imposta fino a quel momento, non sbagliano più un colpo per concludere con un meritato successo anche se dai numeri esagerati rispetto al reale andamento dell’incontro.
A questo punto la classifica si complica non poco ed il prossimo impegno contro il Guinnes Catania diventa un crocevia fondamentale per il prosieguo del campionato, per la Cosernuoto non rimane che vincere se vuole cercare di evitare l’ultima posizione in classifica che la condannerebbe ad una retrocessione diretta.

Da segnalare la buona prova di Caricaterra in porta al posto dell’infortunata Fraticelli, buone anche le prestazioni di Mameli e Regoli Gabriella.

 

MT

Permalink link a questo articolo: http://cosernuoto.it/a2-cosernuoto-meta-lotta-per-tre-tempi-contro-la-3t-sc-frascati/