«

»

Stampa Articolo

A2 – Flegreo – Cosernuoto Metà 11-8

coser

SC FLEGREO – COSERNUOTO META’ 11 – 8  (3-0;3-2;3-3;2-3)

SC FLEGREO: Izzo, Di Fraia, Mele 2, Parisi, Altieri 3, Loffredo, Vitello 1, Tortora R. 3 (1 R), Micillo, Savino, Dirupo, Anastasio 2, Lepori. TPV: Koinis Icannis

COSERNUOTO: Rastelli, Pipponzi, Scifoni, , Regoli V., Luciani, Foschi 2, Regoli G. 1, Tortora V. 2, Mameli, Cicoria 1, Coleine 2. TPV: Del Duca Marcello

Arbitro: sig. Barra Antonio
Superiorità: SC FLEGREO 3/4 + 1/1 TR; COSERNUOTO 1/3
Usciti per limite di falli:  nessuno
Sequenza: 5-0, 5-2, 6-2, 6-3, 7-3, 8-4, 8-5, 10-5, 10-6, 11-6, 11-8

Cosernuoto sfortunata, in partenza per Pozzuoli, si vede costretta a lasciare a casa entrambi i portieri a causa di piccoli infortuni dell’ultima ora non avendo neanche il tempo ed il modo di aggregare alla comitiva quello delle giovanili.
In porta va la giovane Rastelli che mai e poi mai si sarebbe aspettata di indossare la calotta rossa, fa del suo meglio, mettendo il massimo impegno ma, onestamente di più non si poteva pretendere.
Il Flegreo comprende la situazione e ne approfitta per piazzare un primo allungo con 5 reti all’attivo.
Il Mister Marcello Del Duca  ne approfitta per testare schemi e tattiche ed ordina alle sue di giocare a pressing con il chiaro intento di evitare, quanto possibile, un passivo ben più ampio.
Tutto sommato le ragazze riescono a condurre in porto una partita dignitosa considerando che, a parte il primo tempo, i successivi si mantengono su un risultato di equilibrio.
Buona la prova di Coleine e Tortora su tutte e un “grazie” a Rastelli per essersi cimentata in un ruolo non suo.

 

MT

Permalink link a questo articolo: http://cosernuoto.it/a2-flegreo-cosernuoto-meta-11-8/