Stampa Pagina

Alfio Flores

Alfio Flores,  Civitavecchia (RM) – 27 novembre 1924 -13 marzo 1997

Alfio Flores è stato ammirato per la sua passione per lo sport, in grado di trasmettere il suo grande entusiasmo per la promozione e lo sviluppo della Pallanuoto e per aver implementato idee innovative. Una vita trascorsa dentro e fuori la vasca, prima a Civitavecchia, dove, in otto anni, ha portato la Snc dalla Serie C alla Serie A e vinto cinque titoli italiani categoria allievi.

Successivamente ha allenato l'ICF Roma, le Fiamme Oro, il CS Esercito, la SS Lazio, l'AS Roma e la Libertas Roma. Chiamato in Grecia alla guida tecnica dell'Ethnikos, ha vinto campionato e Coppa delle Coppe eliminando per la prima volta una squadra italiana (la Canottieri Napoli). In occasione di un'importante manifestazione internazionale, presenti migliaia di sportivi, un eminente dirigente della Federazione Nuoto Greca, con un lungo intervento (come riportato da numerosi organi di stampa) ha reso omaggio ad Alfio Flores, considerato il creatore della moderna pallanuoto ellenica. Un altro riconoscimento prestigioso, difficile da acquisire in ogni campo, soprattutto in terra straniera, gli fu conferito intitolando un nuovo e moderno impianto sportivo a suo nome, per giunta quando il tecnico civitavecchiese era ancora in vita. Una vistosa insegna con il nome “Alfio Flores” oggi fa parte del panorama della Capitale greca.
Flores non era solo un allenatore, era molto di più, un cultore dello sport,  un inventore che ha regalato alla pallanuoto mondiale pagine indimenticabili tanto da farlo rientrare nei 100 personaggi più importanti della storia di questo sport. E non è un caso che ad Atene il suo nome spicchi sopra l’impianto a lui dedicato, non è un caso che un personaggio come lui, onesto, schietto e generoso, riuscisse bene in tutto, sia che si cimentasse come commentatore Rai, che si avventurasse nel mondo della ginnastica.

Nuotatore con l'Unione Sportiva Civitavecchiese e la Società Sportiva Lazio, come pallanuotista, ha fatto esperienza con il Centro Sportivo Vigili del Fuoco di La Spezia e con la Società Nuoto e Canottaggio Civitavecchia.
Campione italiano categoria allievi nei 100 rana. Negli anni 40' 18° tra tutti i nuotatori italiani nella graduatoria unica stagionale redatta dalla FIN in base alla “Tabella Finlandese”, comprendente tutte le categorie, tutti gli stili e tutte le distanze. Finalista in gare nazionali di pesca subacquea.
Socio fondatore del Settore Nuoto dell'US Civitavecchiese, della SNC Civitavecchia e dell'ICF (Istituto di Cultura Fisica) di Roma, organizzatore delle prime manifestazioni di pattinaggio a Civitavecchia.

Ha organizzato e diretto scuole di nuoto e pallanuoto a Civitavecchia, nel comprensorio ed in diverse piscine di Roma tra cui: Policlinico Italia, Villa Sandra, Don Orione, Aurelia, San Leone Magno, Eur Olimpia, Collegio Messicano e Via Portuense 727; queste due ultime piscine sono state gestite direttamente.

E' stato consulente di centri nazionali ed esteri, quali il Vouliagmeni di Atene, il Circle Nager di Marsiglia ed il Green Beauty Health Club di Chieti. Per diversi anni docente nazionale del Settore Istruzione Tecnica della FIN.
Ideatore di iniziative originali, è stato un precursore di programmi per la diffusione della pallanuoto giovanile ed amatoriale, nonché di metodi didattici innovativi nella scuola nuoto. Nell'Associazione Italiana Allenatori è stato consigliere e componente di commissione tecniche, nonché relatore in seminari e convegni, sia per il nuoto che per la pallanuoto. Punto di riferimento per la Rai-Tv, è stato invitato spesso ad effettuare interventi in trasmissioni nazionali di largo ascolto.
Con l'olimpionica Sandra Paternoster ha diretto una moderna ed avviatissima palestra nel quartiere romano di Monteverde ed  introdotto, nei programmi di allenamento a secco, esercizi che hanno fatto testo, efficaci e piacevoli.
Primo ad eseguire in Italia regolari corsi di ginnastica in acqua, fin dagli anni 50', come hanno riconosciuto esperti del settore e riviste specializzate.

 

Permalink link a questo articolo: http://cosernuoto.it/alfio-flores/