«

»

Stampa Articolo

Serie B – La Cosernuoto Metà supermercati fatica a scaldare i muscoli ma poi allunga facile

coser

L’Olgiata resiste per un tempo, poi deve capitolare e lasciare il passo ad una Coser che mette in evidenza un tasso tecnico superiore.
Il tecnico Marcello Del Duca, dopo aver messo al sicuro il risultato, si concede a sperimentazioni varie facendo ruotare tutto l’organico a disposizione, oggi rientrava Foschi dopo aver saltato le prime due giornate, le fa spazio Capparella, messa a riposo per un risentimento muscolare.
Molto bene Giulia Rastelli a segno quattro volte mettendo in mostra notevoli progressi tecnici e tattici, bene anche Cicognani autrice del gol che sbloccava il risultato.
Buona la prova di tutte le coserine che, anche questa volta, hanno pensato più agli schemi che alla rete personale, segno evidente di una crescita caratteriale che fa ben sperare per il futuro.
A segno per la prima volta anche la quindicenne Di Basilio.
Domenica prossima la Coser affronterà in casa lo Splash Latina, squadra giovane in forte crescita.

 

COSERNUOTO META' – OLGIATA 20,12 11 – 3  (1-1;5-0;1-0;4-2)

COSERNUOTO META': Caricaterra, Pipponzi, Camboni, Cicognani 1, Rastelli 4, Sacco, Fanisio 2, Regoli, Scifoni, Foschi, Cicoria 3, Di Basilio 1, Bottiglieri. TPV: Del Duca Marcello

OLGIATA 20,12: Palamara, Mercuri, De Leo, Di Francesco, Materano 2, Anania, Di Cola, Rambelli 1 (1R), , , Migliori, Gennari, Testa. TPV: Maggi Fabio

Arbitro: sig. Ibba Giuseppe
Superiorità: COSERNUOTO META' 0/2 + 0/0 TR; OLGIATA 20,12 0/4 + 1/1 TR
Usciti per limite di falli: Nessuno
Sequenza: 1-0,1-1,7-1,7-2,11-2,11-3
Note: 100 spettatori

 

MT

Permalink link a questo articolo: http://cosernuoto.it/serie-b-la-cosernuoto-meta-supermercati-fatica-a-scaldare-i-muscoli-ma-poi-allunga-facile/